Giovedì 27 Giugno 2019 4:13
Email
IT 
EN 

Funzionalità e vincoli di carico

packVol si base su un algoritmo proprietario, sviluppato in anni di ricerche, veloce, efficace, scalabile e facilmente estendibile. L'applicativo implementa una serie di regole che permettono di definire piani di carico realistici aderenti alle esigenze dell'Utente.

Il programma rimane semplice ed intuitivo da utilizzare grazie ad un insieme di valori predefiniti coerenti.

Posizioni permesse
L'Utente può definire quali basi di appoggio e quali orientazioni sono ammesse nel carico delle unità. È possibile imporre

  • un valore di esposizione massimo,
  • la separazione spaziale tra colli,
  • il controllo della movimentazione tramite transpallet,
  • la verifica dell'equilibrio posteriore.
vincoli

Ordinamento verticale
Il programma è capace di ordinare verticalmente le unità di carico

  • in base al valore del peso massimo sopportabile dall'unità stessa (sforzo normale),
  • e/o tramite indici di appoggio.

Le unità possono essere poi marcate, per ciascuna orientazione, come da posizionare

  • solo a pavimento,
  • da non sovrapporre ad altre,
  • da non posizionare a pavimento.

Il programma prevede inoltre regole per escludere la sovrapposizione tra coppie di colli, per tutte o solo alcune posizioni e di imporre l'impilamento colonnare.

colonnare

Ordinamento longitudinale - priorità
L'applicazione può gestire la lista di carico secondo regole di priorità, logiche o fisiche. Tipologie di unità possono

  • essere raggruppate lungo la profondità del pianale, funzionalità utile per esempio nel caso si preveda un ordine di scarico,
  • essere caricate secondo un ordine di priorità, in modo che una tipologia sia caricata solo a completamento delle precedenti nella lista.

Vari parametri controllano come i gruppi possono compenetrarsi e/o sovrapporsi tra di loro.

ordinamento

Piano di carico in sessioni multiple
Il piano di carico può essere definito in più passaggi, incrementando di volta in volta il numero di colli da caricare e mantenendo inalterata la disposizione di quelli già posizionati.

La versione DYNLOAD permette l'ottimizzazione in passaggi multipli, separando il calcolo in operazioni di carico in contenitori primari (per esempio, bancali) e di carico in contenitori secondari (per esempio, camion).

doppio passo

Contenitori irregolari
L'applicazione permette di modellare il contenitore aggiungendo spazi inutilizzabili. In questo modo è possibile modellare una vasta categoria di contenitori: carri ferroviari, ULD aeronautiche, unità refrigerate, ecc..

È inoltre possibile assegnare sezioni inutilizzabili dei contenitori nel caso di carico parziale.

vagone

Carico massimo - Distribuzione del Carico sul pianale - Controllo del bilanciamento
Il programma può imporre un limite al carico massimo di ciascun contenitore, con distribuzione anche non uniforme tra “sezioni” definite dall'Utente. È possibile controllare che

  • il peso sul pianale ad unità di lunghezza rimanga al di sotto di una valore prefissato,
  • il centro di massa sia compreso tra determinati valori.
densità

Carico Proporzionale - Carico per lotto
Il programma implementa il carico proporzionale e per lotti in maniera generale:

  • carico proporzionale: particolari tipologie vengono caricate in rapporto definito, per esempio, (tavoli,sedie) in rapporto (1:4),
  • carico per lotti: particolari tipologie vengono caricate in modo che il numero di colli sia multiplo di un valore assegnato.
Mappa del sito

© 2006-2019
Dr. Antimo Angelucci, PhD
Via Giulia n. 1
I-30026 Portogruaro (VE) - Italy
P.IVA IT03756330274

chiudi  ❌ 

email

web form
© 2019 packVol.com  | Privacy | Contatti |